Gli impianti antizanzare a nebulizzazione sono tutti uguali?

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Visti i buoni risultati e la crescente domanda, sono ormai parecchi i produttori di sistemi antizanzare a nebulizzazione che a poco a poco si stanno affacciando sul mercato.

Impianto antizanzare FreeZanz

Queste macchine possono apparire semplici se non addirittura banali da replicare: Un elettrovalvola apre l’acqua, una pompa dosa il prodotto e un altra pompa a pressione spinge il prodotto opportunamente miscelato all’interno dell’impianto. 

L’ho semplificato parecchio ma il concetto è che queste macchine sembrano così semplici che chiunque possa farne una copia. In realtà anche a parità di prodotto la macchina che si utilizza per l’erogazione può fare la differenza.

Le macchine che utilizziamo sono del marchio Freezanz, questa azienda è molto attenta all’innovazione tecnologica e alle esigenze crescenti del mercato per questo producono macchinari con alcuni accorgimenti che ne fanno le più versatili e affidabili.

I migliori sistemi antizanzare

Ecco alcune caratteristiche che rendono uniche queste macchine ed estremamente efficaci:

  • Miscelano il prodotto appena prima che venga erogato, in questo modo il prodotto erogato è omogeneo in tutta la distribuzione. Alcuni marchi concorrenti hanno un grosso serbatoio di prodotto premiscelato che utilizzano per diversi giorni, questo provoca l’inefficacia del prodotto stesso e la formazione di picchi di concentrazione. Altri marchi pompano il prodotto senza miscelarlo, iniettandolo direttamente nel tubo, questo non permette una distribuzione omogenea. 
Schema brevettato del sistema di miscelazione brevettato Freezanz InstantMix
Schema brevettato del sistema di miscelazione brevettato Freezanz InstantMix
  •  Hanno il doppio prodotto, perché il sistema sia veramente efficace, soprattutto nelle nostre zone, è indispensabile utilizzare il prodotto insetticida abbinato al prodotto naturale. Il primo viene erogato al mattino per bonificare l’area, questo ci permetterà di stare tranquilli durante le ore diurne. Alla sera quando le zanzare si muovono di più e si spostano da un giardino all’altro abbiamo bisogno di un prodotto che le tenga lontano e che sia naturale in modo da poter essere erogato anche quando siamo in giardino
  • Eseguono il lavaggio dei tubi una volta distribuito il prodotto insetticida. Questo accorgimento fa si che non sia distribuito insetticida alla sera in presenza degli utenti.
  • Eseguono un check ad ogni erogazione in modo da avvisare l’utente di qualsiasi anomalia e scongiurare ogni inconveniente come ad esempio rottura tubo, assenza d’acqua, guasto galleggianti e altri. 
  • Un comodo telecomando ti consentirà di eseguire erogazioni extra o spegnere l’impianto
  • Schermo touch screen facile e intuitivo con la possibilità di impostare infiniti programmi e adattare il servizio a qualsiasi giardino
  • Sono gli unici sistemi ad avere il timer astronomico: impostando le coordinate adeguano l’orario di erogazione al periodo del tramonto. Le zanzare si muovono seguendo i cicli dell’alba e del tramonto per mantenere una buona efficacia l’orario andrebbe adeguato periodicamente. In questo caso è la macchina stessa che lo fa per noi in modo preciso e puntuale ogni giorno.
  • Il nuovo sistema CONNECT inoltre consente di accedere direttamente al menu della macchina, ovunque tu sia, direttamente dallo smartphone o da qualsiasi device. Con questo modello inoltre potrai modificare tutte le impostazioni eseguire erogazioni extra verificare lo stato dei prodotti e ricevere notifiche immediate in caso di anomalie.
FreeZanz Connect

Sono i primi a costruire questo genere di macchine e in molti anni di esperienza hanno innovato e continuano a innovare perfezionando i loro prodotti.

La versatilità, la sicurezza dei prodotti utilizzati, l’affidabilità delle macchine e non è finita, importanti novità sono in arrivo prossimamente tutto questo rende Freezanz il marchio leader in questo settore e per questo abbiamo scelto per i nostri clienti.

I materiali

I materiali utilizzati nei nostri impianti sono di qualità premium, questo ci serve per poter garantire un risultato e un’efficacia costante e durevole nel tempo.

Ad esempio gli ugelli sono d’acciaio fatti in modo che siano meno suscettibili a rotture dovute ai depositi di calcare o altre sostanze. I tubi sono anti UV, non si allungano ne formano alghe al loro interno, mantengono le loro caratteristiche inalterate nel tempo, non si degradano ne si rompono al contatto di agenti chimici,  come capita a molti modelli della concorrenza.

Questi e molti altri i vantaggi di affidarsi a un’azienda leader, che opera nel settore da un lungo periodo, che ha testato i propri prodotti con migliaia di impianti tuttora attivi e seguiti direttamente, che investe migliaia di euro e risorse in ricerca e sviluppo, un’azienda che cresce ogni anno di oltre il 50%.

    Contattaci per maggiori informazioni

    Ho letto l'informativa e autorizzo il trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi indicate.

    Altri articoli interessanti sulle zanzare

    West Nile Virus

    Zanzare vettore e il virus West Nile

    Non solo nei paesi dell’Africa o dell’India ma purtroppo arrivano anche da noi e sono ogni anno più numerosi Sto parlando di