I primi rimedi contro le zanzare

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

I primi rimedi da attuare contro le zanzare sono principalmente di buon senso come:

  • limitare i possibili ristagni di acqua. Eliminare i ristagni d’acqua ad esempio i sottovasi, i teli che potrebbero servire a coprire la legna o altro materiale, i copertoni, annaffiatoi e secchi lasciati all’aperto Coprire con coperchi ermetici o zanzariere ben tese le cisterne tutti i contenitori dove si raccoglie l’acqua piovana. In alternativa bonificarli regolarmente con un prodotto larvicida;
  • trattare regolarmente i tombini e le zone di scolo e di stagno con prodotti larvicidi oppure proteggerli con apposite saracinesche;
  • non lasciare le piscine gonfiabili e altri giochi pieni di acqua per più giorni;
  • non svuotare nei tombini i sottovasi o altri contenitori;
  • tenere in ordine la vegetazione ed evitare accumuli di materiale all’aperto;
  • posizionare zanzariere nelle caditoie o nei tombini dell’acqua.

Tutto questo sforzo viene però vanificato se ad applicare queste regole di buon senso e di civiltà siamo solo noi, per questo è necessario diffondere una cultura antizanzare anche ai nostri vicini, nel proprio quartiere.

Meno zanzare vuol dire potersi godere il proprio giardino, evitare il rischio di contagio di pericolose malattie e infezioni, proteggere i nostri cari e i nostri animali, ma anche meno disinfestazioni quindi una maggiore tutela al nostro ambiente oltre ad essere un obbligo di legge quasi sempre imposto dalle ordinanze comunali e sanzionato con multe salate.


    Contattaci per maggiori informazioni

    Ho letto l'informativa e autorizzo il trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi indicate.

    Altri articoli interessanti sulle zanzare

    West Nile Virus

    Zanzare vettore e il virus West Nile

    Non solo nei paesi dell’Africa o dell’India ma purtroppo arrivano anche da noi e sono ogni anno più numerosi Sto parlando di