Malattie trasmesse dalla zanzara agli animali domestici

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

La filariosi e la leishmaniosi sono le principali malattie trasmesse dalla zanzara, ma anche dai pappataci, ai nostri cani in particolare ma anche i conigli possono essere colpiti con la mixomatosi

La filariosi

E’ stato verificato in laboratorio che la zanzara è la responsabile nella trasmissione della malattia e della sua diffusione in tutta Italia, il picco di diffusione si ha avuto negli ultimi anni con l’avvento della zanzara tigre, questa malattia parassitaria può essere trasmessa al gatto, al cane ma anche all’uomo. E’ possibile difendere il nostro cane con il vaccino che ha la durata di un intero anno a sostituzione delle pastiglie che avevano invece durata limitata ad un mese.

La leishmaniosi

I vettori di questa malattia sono i pappataci, le vittime i cani.

I pappataci pungono un cane malato e trasportano la malattia pungendo un cane sano che rimane infettato. Inizialmente si pensava che questa malattia fosse esclusiva della zona costiera ma negli ultimi anni si è registrata una diffusione in tutto il territorio. Purtroppo per questa malattia non c’è una cura, l’unica arma è la prevenzione attraverso il vaccino introdotto da circa 2 anni.

Il vaccino non elimina del tutto il rischio di contrarre la malattia e soprattutto non elimina il contagio, cioè non impedisce ai pappataci di trasmettere il parassita. Per questo motivo è sempre consigliato un trattamento antiparassitario, che tenga i pappataci lontani dal cane.

La Mixomatosi

E’ un virus che colpisce i conigli, il contagio avviene per scambio di sangue infetto attraverso la puntura di zanzare, zecche, pulci, non esistono cure e la morte avviene molto rapidamente. E’ importante quindi vaccinare il proprio coniglio e proteggerlo da possibili punture.

Un sistema efficace che permette di vivere serenamente noi e i nostri animali domestici può essere la disinfestazione attraverso un sistema antizanzare a nebulizzazione: questo porta numerosi vantaggi:

  • è completamente automatico, una volta impostato miscelerà il prodotto distribuendolo attraverso i suoi ugelli, senza alcun intervento da parte nostra.
  • è invisibile, i materiali utilizzati sono appositamente studiati per avere il più basso impatto visivo possibile
  • è estremamente efficace: il prodotto viene erogato fresco tutti i giorni per questo con un quantitativo minimo di principio attivo otteniamo un enorme risultato
  • non è nocivo: vengono utilizzati un presidio medico chirurgico come abbattente e un estratto di oli essenziali come disabituante

Potrai finalmente goderti il giardino serenamente insieme ai tuoi cari e ai tuoi animali.

    Contattaci per maggiori informazioni

    Ho letto l'informativa e autorizzo il trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi indicate.

    Altri articoli interessanti sulle zanzare

    West Nile Virus

    Zanzare vettore e il virus West Nile

    Non solo nei paesi dell’Africa o dell’India ma purtroppo arrivano anche da noi e sono ogni anno più numerosi Sto parlando di