Zanzare e siepi

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

E’ proprio qui che le zanzare amano rifugiarsi, tra le fresche fronde trovano un riparo dalla calura della stagione estiva, vento che temono particolarmente, dalla pioggia o dall’irrigazione che difficilmente raggiunge la vegetazione all’interno.

All’interno delle siepi invece è probabile che sia posizionato il tubo gocciolante adatto a irrigare questo tipo di piante e utile alle zanzare perché spesso lascia formare ristagni ideali alla deposizione delle uova.

Potrete facilmente sperimentare quanto detto avvicinandovi in una giornata estiva alla vostra siepe scuotendola con vigore potrete veder fuoriuscire cumuli di zanzare che vi erano insediate ora agitarsi in aria.

Cosa fare quindi per evitare che tutto questo accada?

Non sempre la siepe è uno svantaggio anzi, spesso viene utilizzata per il passaggio dei tubi di portata dei nostri impianti a nebulizzazione che vengono fatti correre all’interno tra i rami, il che comporta il vantaggio di nasconderli alla vista, tenerli protetti da guasti accidentali, erogare il prodotto proprio dove serve e soprattutto formare una barriera contro la migrazione di insetti dai giardini confinanti.

Quindi la siepe contro le zanzare è un bene ma solo se avete un impianto a
nebulizzazione.

Altri articoli interessanti sulle zanzare

West Nile Virus

Zanzare vettore e il virus West Nile

Non solo nei paesi dell’Africa o dell’India ma purtroppo arrivano anche da noi e sono ogni anno più numerosi Sto parlando di